prestiti online

.info

 

Guida ai prestiti online, ai finanziamenti ed ai mutui

 
  home prestiti mutui articoli news
 

Tutto quello che è
necessario conoscere prima
di chiedere un prestito online , un mutuo o
un finanziamento

Prestiti Online, Articoli e
approfondimenti


 

lunedì 12 ottobre 2009

Italia: Primo Posto in Europa per i Prestiti alle Imprese

Dall'ultimo report presentato dalla CGIA di Mestre è estremamente chiaro come, l'Italia, sia la prima potenza europea ad impegnarsi in maniera reale e propositiva nel settore della concessione di prestiti alle imprese.

Fra i sei paesi economicamente e politicamente più avanzati d'Europa, quindi Francia, Gran Bretagna, Italia, Spagna, Paesi Bassi e Germania, è infatti l'Italia a poter vantare il primato di concessioni finanziarie destinate alle proprie imprese, secondo una precisa stima, ben il 55,8% dei prestiti complessivi delle banche italiane è destinato alle Imprese, nel documento di credito dei principali paesi dell'UE la Spagna si colloca al secondo posto, con una percentuale del 50,7%, al terzo posto la Francia, con il 43,2%, la Germania, con il 36,4%, i Paesi Bassi, con il 34,6% e la Gran Bretagna, con il 21,6%.

Nonostante l'aumento delle concessioni di prestiti e finanziamenti alle Piccole e Medie Imprese le domande non sono diminuite, al contrario, le richieste di mutuo continuano a crescere, la situazione in Italia non è quindi di pieno soddisfacimento delle richieste di prestito presentate dalle imprese, di conseguenza l'aver concesso il maggior numero di finanziamenti a PMI non significa aver risolto il problema del credito alle imprese.

Dal punto di vista delle aziende e delle imprese gli ostacoli principale nel processo di concessione di un finanziamento, è rappresentato dalle garanzie richieste dalle banche, i tassi di interesse ed i costi legati alla concessione di un mutuo.


Sull'Argomento si è espresso anche Giuseppe Bortolussi, segretario della CGIA di Mestre, dicendo che, anche prendendo in considerazione la strategia di concessione messa in atto dalle banche è evidente che l'Italia è in Europa, uno degli stati con i più elevati livelli di criticità in argomento di concessione di finanziamenti, le disposizioni di Basilea 2 danno in un certo senso una legittimazione all'azione delle banche italiane, ciò nonostante è un problema sempre più attuale la necessità di dare una continuità di credito alle PMI, per poter sostenere la ripresa economica e contrastare di conseguenza la crescente disoccupazione.




Bookmark and Share
Ultimo aggiornamento
23/03/2019

 
Il TAN
Il TAEG / ISC
Il Tasso Zero
 
 
 
Introduzione
Tassi di interesse
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Calcolo Mutuo
Indici EURIRS
Indici EURIBOR
Glossario
 
 
 
Rss News

 

 


Home | Sitemap | Contatti | Privacy | Disclaimer

Copyright © 2007 - 2014 PRESTITI-ONLINE.INFO - Tutti i diritti sono riservati - Vietata ogni riproduzione anche parziale
Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità del materiale e/o dello staff.
L'utilizzo del sito PRESTITI-ONLINE.INFO presuppone l'accettazione del Disclaimer.
Ultimo aggiornamento:23/03/2019
Sito partner: Prestito personale